Tag

giappone

Browsing

My Instamonth: Settembre 2017

[Soundtrack consigliata: Qui – Le luci della centrale elettrica] Quanto è strano questo momento. Guardo lo schermo e dopo più di 1 anno cerco di scrivere il mio Instamonth del mese, un tipo di post che è sempre stato molto introspettivo ma che mi ha sempre dato la…

My Instamonth: Maggio 2016

[Soundtrack consigliata: Una somma di piccole cose – Niccolò Fabi] Avrei voluto iniziare questo post scrivendo Benvenuta Estate ma i nuvoloni neri fuori e la felpa che indosso mi fanno sorridere e mi dicono che forse no, non è il caso. E sorrido ancora. Perché lentamente capisco che non…

L’Hanami in Giappone

4 Aprile 2015: è un sabato mattina come tantissimi altri, ma non a Kyoto. Le strade brulicano di gente, tantissima, troppa. Si sgomita un po’ per camminare, le file alle fermate degli autobus sono lunghissime, c’è un forte vento che si scontra con una fastidiosissima umidità, i vestiti…

My Instamonth: Aprile 2015

Mi sento piuttosto in colpa. Mi ero impegnata tanto per rendere l’Instamonth un appuntamento del mese, un modo per raccontare un pizzico di me tramite ciò che reputo più potente di ogni parola: una fotografia. Eppure è da Gennaio che ho accantonato questo mio piccolo progetto… e da…

A spasso tra i quartieri di Tokyo

Già scritto e lo ripeto: Tokyo è una città delirante. E’ ordinata e pulita nonostante i suoi oltre 14 milioni di abitanti, è immensa ma a misura di viaggiatore, stancante ma piacevole, folle e allo stesso tempo “kawaii”, colorata, abbagliante, educata, coinvolgente. Prima di partire leggevo ovunque la frase “è…

Pensieri sparsi sul Giappone

Sorrisone a 32 denti. Oh, it departs in 2 minutes. Please follow me! Ed eccola, corpo minutissimo fasciato da una divisa verde e corsetta a minuscoli passi con il viso che continua a voltarsi (sempre sorridendo) per accertarsi che sì, la stiamo seguendo verso la navetta che conduce in…

Next stop: Giappone!

Next Stop: Giappone!

E’ da mesi che custodisco questo segreto, come se avessi quasi paura di svegliarmi da un sogno bellissimo. Eppure mancano solo 10 giorni alla partenza e io sono elettrizzata, emozionata, ansiosa ma, soprattutto, felice. Sto per realizzare un sogno che si chiama Giappone. Tutto ha preso forma l’estate scorsa quando…