Home

My Instamonth: Aprile 2015

Mi sento piuttosto in colpa. Mi ero impegnata tanto per rendere l’Instamonth un appuntamento del mese, un modo per raccontare un pizzico di me tramite ciò che reputo più potente di ogni parola: una fotografia. Eppure è da Gennaio che ho accantonato questo mio piccolo progetto… e da Gennaio di cose ne sono successe tante.

E’ successo che ho cucito un nuovo vestito per il blog (e ciò ha portato via più tempo del previsto), è successo che si sono accumulati impegni, scadenze e liste di cose da fare, è successo che mi sono dedicata anima e corpo alla preparazione di un sogno da realizzare: il mio viaggio in Giappone. Ma spingiamo il piede sull’acceleratore e arriviamo ad Aprile.

Avete presente quando tutto, ma proprio tutto, si concentra in un unico periodo? L’impensabile ti bussa alla porta improvvisamente, il caso ti prende per le spalle scuotendole violentemente e le fantomatiche coincidenze si incastrano tra di loro in una favolosa congiunzione astrale. Aprile è stato proprio così: sono rientrata dal Giappone felice e serena, ho inondato i social (Instagram compreso) di pensieri e ricordi di viaggio, ho ripreso in mano la vita di tutti i giorni e tutto ad un tratto il mio precario equilibrio si è totalmente spezzato. Mi sono ritrovata davanti a scelte e rinunce da affrontare in pochissimo tempo e ora eccomi qui, a guardarmi indietro e a chiedermi come è possibile che la vita possa essere così imprevedibile ed incredibilmente spaventosa e fantastica allo stesso tempo. E mi dico che no, risposte non ce ne sono ed è meglio così. Si mette in gioco tutto e, nonostante il terrore di sbagliare, se va a finire male si ricomincia, come sempre. Più energici e sconsiderati di prima.

Sono cambiamenti solo se spaventano

[Subsonica]

Il mio Aprile in 3 parole?

Coincidenza. Velocità. Cambiamento.

p.s.: per “leggere” ogni mio momento, basta cliccare sulla foto

19 Comments

  1. dueingiro.blogspot.it Reply

    Ti capiamo benissimo! E’ un periodo davvero pieno questo anche per noi! Non sappiamo se va bene così o a volte sono troppi impegni. Ma in fondo i cambiamenti, che siano positivi o negativi vanno sempre bene, sempre.
    Evviva i cambiamenti!

    • E’ la prima volta che faccio una scelta di vita così… “radicale”. Mi trovo impreparata ma giorno dopo giorno acquisisco un grammo di coraggio in più!
      Un abbraccio ragazzi e grazie 🙂

  2. Proprio ieri sono entrata a vedere se mi ero persa qualche post…
    Le tue immagini sono sempre cariche di emozioni..quando poi aggiungi le tue parole *.*
    Un abbraccio forte forte per tutto! Mi piace come prendi le cose 😉

    • è un metodo di auto incoraggiamento 🙂
      Devo reagire così per forza, emotiva come sono mi lascerei troppo sopraffare dagli eventi… speriamo vada tutto bene va 🙂
      Un abbraccio a te dolcezza!

  3. quando penso al giappone mi immagino sempre un mondo tutto-tecnologia… le foto di questi alberi mi stanno facendo cambiare idea 🙂

  4. Wow che entusiasmo e che vibrazioni positive mi hai trasmesso. Anche io mi trovo in un momento di cambio, aspetto e vado avanti …ma a volte mi scoraggio un pò. Il tuo post mi ha trasmesso positività, le sorprese, quelle belle, arrivano e, a volte, lo dimentichiamo. Grazie per l’energia positiva 🙂
    Marisa

    • Grazie a te per questo bel commento Marisa!
      E’ sempre così… le cose tardano ad arrivare ma quando finalmente sono dietro l’angolo… esplodono con un fragore immenso. A me è successo proprio così, tutto insieme e tutto in una volta. Investita in pieno dal “cambiamento”… e non mi resta che affrontarlo 🙂
      Un abbraccio e non scoraggiarti mai!

  5. Un Aprile super-emozionante, quindi! E io che mi sono persa i tuoi post sul Giappone…corro a leggerli!:)

Write A Comment